BLOG

Lunedì, 10 Ottobre 2016 05:57

Facebook Ads: Modificata la regola sul limite del 20% di testo nelle immagini

Fino a poco tempo fa, ricevevo spesso chiamate da clienti in stato di panico che mi dicevano “ho pubblicato il volantino che mi hai fatto su Facebook, ma non me lo fa sponsorizzare”. Ebbene, sono finiti questi tempi :-) Vi spiego brevemente perché Facebook non accettava i volantini per i post sponsorizzati e cosa è cambiato ora.

“La tua inserzione non è stata approvata”

Per suo regolamento interno, Facebook Ads (Inserzioni di Facebook) non accettava i post con immagini contenenti del testo, a eccezione di quelle in cui la parte scritta occupava meno del 20% dell’immagine stessa. I volantini e le locandine, quindi, non rientravano nei target consentiti e chiunque provava a sponsorizzare un post con questi, riceveva in automatico una notifica in cui si comunicava che l’inserzione non era stata approvata. Fortunatamente, ora, qualcosa è cambiato.

Aggiornamenti sulle politiche pubblicitarie di Facebook.

Da qualche mese, il Social Network ha aggiornato le sue politiche pubblicitarie eliminando il limite di testo che puó essere utilizzato all’interno di un’immagine da sponsorizzare. Al suo posto è stato adottato un nuovo approccio, forse ancora più stringente, ovvero il testo nelle immagini sarà valutato in base a quattro parametri:

  • Image text: Ok
  • Image text: Low
  • Image text: Medium
  • Image Text: High

Esaminiamoli nel dettaglio.

  1. Image text ok
    L’immagine non contiene testo ma solo il logo dell’azienda: il post avrá massima copertura possibile.
  2. Image text low
    È il caso del vecchio “Massimo 20%” sull’immagine e puó corrispondere a un breve testo con logo: il post potrebbe avere una copertura limitata.
  3. Image text medium
    Il testo è poco più del 20% sull’immagine: il post potrebbe avere ulteriori limitazioni
  4. Image text high
    In questo caso il testo copre quasi tutta l’immagine: Facebook ci avverte che il post potrebbe non raggiungere il nostro pubblico.

Fanno eccezione:

  • Movie poster
  • Book cover
  • Locandine per spettacoli e eventi
  • Album covers
  • Screen di app
  • Immagini di prodotti
  • Testi legali
  • Infografiche

Ecco qualche esempio fornitoci da Facebook del giusto utilizzo di testo nelle immagini da sponsorizzare.

Insomma, via libera alla pubblicazione e sponsorizzazione di volantini, locandine e altro materiale con del testo all’interno, ma attenzione alla quantità di parole usata.

Spero di esservi stata di aiuto :-) Se avete dubbi su Facebook Ads, Twitter Ads o i social media in genere, scrivetemi o iscrivetevi al nostro corso di social media marketing. Non è mai troppo tardi per imparare!

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo.